logo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation.
banner
About      Faq       Contact     Shop

Dormire con i White Noise? Ecco di cosa si tratta

Dormire con i White Noise? Ecco di cosa si tratta

Di cosa si tratta esattamente quando parliamo di White noises? Dall’inglese letteralmente “rumori bianchi”.

Negli ultimi tempi si è tornati a discutere molto su questo argomento e la loro incredibile capacità di rilassare e indurre il sonno.

Successo sicuramente dovuto anche all’incrementare di app capaci di registrarli e riprodurli. Ma cosa sono esattamente i rumori bianchi?

Il primo a studiarli e a sviluppare un software è stato Todd Moore, il quale per addormentarsi era solito ascoltare il rumore del ventilatore e che lo ha ispirato per l’ideazione dell’applicazione per cellulari,la quale ha avuto un successo lampo con milioni di ascolti mensili.

 

Cosa sono e come funzionano i rumori bianchi

 

Per rumori bianchi si intendono suoni caratterizzati dall’assenza di ritmo e da un’ampiezza costante su tutto lo spettro delle frequenze. Il bianco è la somma di tutte le frequenze luminose nello spettro visivo. Da qui il nome.

Si tratta di un suono simile a un fruscio continuo o a un soffio dall’effetto rilassante e distensivo. Ciò ha effetto poiché aiuta a mascherare i singoli suoni, immergendo l’ascoltatore in una situazione “ovattata”.

Secondo alcuni esperti, tale effetto ci ricondurrebbe addirittura ad una situazione prenatale, immersi nel liquido amniotico.

 

Quali sono i rumori bianchi

 

Per eccellenza il rumore bianco ideale è un’ astrazione e non esiste. Eppure nella realtà di tutti i giorni ci capita di venire a contatto con rumori che vi si avvicinano molto.

Suoni artificiali, ripetuti e costanti come un phon, la stufa elettrica, una cappa aspirante o un ventilatore.

Suoni naturali come la pioggia, l’infrangersi delle onde o il sibilare del vento.

 

Rumori bianchi per neonati e bambini

 

Non solo per gli adulti, i rumori bianchi sono perfetto anche per addormentare anche i neonati e i bambini dal sonno difficile.

Secondo studi inglesi fatti su una quarantina di neonati è risaltato che l’80% dei bambini sottoposti ad essi si addormentano in circa cinque minuti, mentre senza, solo 25% in poco tempo.

})(jQuery)